Quali sono le proprietà delle Tinture

Le tinture consistono in un’estrazione per mezzo di un solvente composto di acqua e alcool. Il grado alcolico dipende dalla droga che si vuole estrarre. per le resine occorre alcol puro, per gli alcaloidi a 80°, per le mucillagini a 20, per la quasi totalità delle altre a 60° circa. L’estrazione avviene in questo solvente, in cui viene versata la droga finemente sminuzzata. Il tutto si pone in un recipiente a chiusura ermetica, per circa 28 giorni, agitandolo giornalmente. Terminata l’estrazione, si filtra e si conserva in bottiglie scure La tintura deve essere usata a gocce e diluita.(Attenersi sempre alle indicazioni dell’Erborista)