Quali sono le proprietà della Verbascum thapsus L. – Tasso barbasso

La medicina popolare per uso interno utilizzava i fiori come rimedio naturale in Infuso contro la tosse,il catarro e le irritazioni della gola e dell’intestino.

Mentre per uso eterno sempre i fiori in Decotto per pelle e mucosa irritate, con la Tintura oleosa per geloni,scottature e emorroidi.

In erboristeria e naturopatia viene utilizzata la tintura madre ricavata dalla pianta intera,per trattare faringiti e tracheiti,attacchi influenzali,bronchite,nevralgie del trigemino.

I suoi principi attivi sono mucillagini, saponine, zuccheri, coloranti gialli, fitosteroli, olio essenziale.

 

Osservazioni e Curiosità

 La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta,in particolare cita flos, folium, herba c.floribus.
Riferimento per gli effetti : flos, folium,per la funzionalità delle mucose dell’apparato respiratorio. Azione emolliente e lenitiva: regolare funzionalità del sistema digerente. Rilassamento e benessere mentale.


Nella roma antica Plinio il vecchio lo prescriveva per trattare ferite e lesioni e problemi polmonari.

Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

I semi sono assolutamente da evitare perche tossici.

 

Proprietà medicinali
Verbascum thapsus

Le proprietà di questa pianta sono
tossifughe
astringenti
antinfiammatorie
decongestionanti
emollienti
lenitive

 

Descrizione Botanica e profilo pianta

Il Verbascum thapsus è una piante erbacea a ciclo biennale.Il suo aspetto è molto variabile con fusti semplici e molto fogliosi con una pelosità che gli conferiscono un colore bianco giallastro.

Questa pianta può raggiugere anche i 2 metri di altezza.
Ha una radice cilindrica e affusolata,dalla quale produce,nel primo anno di vita,una rosetta basale con foglie obovate,tomentose,crenato dentate.
Le numerose foglie che si formano successivamente sul fusto sono lanceolate,con l’estremità appuntita.
fiori sono di colore giallo e vivono soltanto un giorno e sono costantemente sostituiti con nuovi elementi.
frutti sono delle capsule di colore brunastro e contengono numerosi semi di colore nero.
Appartiene alla famiglia delle Scrophulariaceae.

Habitat

È molto diffuso nei luoghi incolti, ai margini delle strade, nei luoghi soleggiati, nei terreni pietrosi di tutta Europa.Nel nostro paese è comune nella zona marittima e in quella submontana.

Nomi comuni

Tasso barbasso
Verbasco
Pan delle serpi

 

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Ordine: Scrophulariales
Famiglia: Scrophulariaceae
Genere: Verbascum
Specie: Verbascum thapsus

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica:H – bienne (Emicriptofita bienne):
le Emicriptofite (simbolo H),Sono piante erbacee, bienni o perenni, con gemme svernanti al livello del suolo protette da una lettiera o dalla neve.
Bienni(simbolo Bienne),sono quelle piante con ciclo vitale biennale.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Euro – Caucasiche :
piante con areale compreso tra Europa ed esteso fino alle regioni del Caucaso.

Eccoci alla fine del nostro post, qualora non l’abbia gia fatto passa a dare un’occhiata al nostro canale social Facebook  di Natural System: Naturopatia, Omeopatia, Fitoterapia con Aloe Vera

Grazie per aver averci seguito fin qui nel nostro My Natural Blog

Per ultimo non perdere l’occasione di Acquisto su shop con sconto e migliore – Recensione e Caratteristiche sulla Vendita al miglior prezzo più basso.

Ed eccoci ai Consigli d’acquito su Negozio integratori