Che cos’è Sviluppo sostenibile

Nel post di oggi torniamo a parlare di Sviluppo sostenibile

Se stai cercando anche tu come me delle risposte su che cose Sviluppo sostenibile, oppure, Cos’è Sviluppo sostenibile, Che cosa significa Sviluppo sostenibile approfondendo il tema su piante e naturopatia allora seguimi su My Natural Blog e su quanto ti sto per svelare.

Che cos’è Sviluppo sostenibile

“Possibilità di garantire lo sviluppo industriale, infrastrutturale, economico di un territorio, sfruttandone le risorse naturali in funzione della sua capacità di sopportare
tale sfruttamento e garantendo le medesime opportunità alle generazioni future.”
Il miglioramento delle condizioni di vita e del benessere delle popolazioni interessate, entro i limiti della capacità degli ecosistemi, attraverso la salvaguardia del patrimonio naturale e la sua BIODIV a vantaggio delle generazioni presenti e future
“Termine utilizzato nella Conferenza dell’O.N.U. sull’Ambiente, svoltasi a Rio de Janeiro nel giugno 1992. Indica la possibilità di garantire lo sviluppo industriale, infrastrutturale, economico, ecc., di un territorio, rispettandone le caratteristiche ambientali, cioè sfruttandone le risorse naturali in funzione della sua capacità di sopportare tale sfruttamento. Crescita complessiva (socioeconomica, demografica, dell’uso delle risorse naturali, dell’uso dei
territorio) che sia compatibile con le capacità ricettive dell’ambiente globale. Lo sviluppo sostenibile presuppone”
“una crescita nella quale lo sfruttamento delle risorse, l’andamento degli investimenti, l’orientamento dello sviluppo economico e i mutamenti istituzionali siano in reciproca armonia e capaci di incrementare il potenziale attuale e futuro di soddisfazione dei bisogni e delle aspirazioni umane. Lo sviluppo sostenibile richiede una rimodellazione dei processi produttivi in modo più rispettoso dell’ambiente e contemporaneamente significa assicurare che le generazioni future possano godere degli stessi beni, opportunità e opzioni dei quali godiamo noi oggi. Per fare questo occorre preservare l’ambiente fisico e fornire servizi di base di sostegno alla vita come aria pulita, acqua potabile, terra fertile, sistemi ecologici diversificati e stabilità climatica.
Esistono due principi base della sostenibilità, definiti da Hermann Deli, per la gestione delle risorse rinnovabili: la velocità del prelievo dovrebbe essere pari alla velocità di rigenerazione. Questo principio si chiama “”principio del rendimento sostenibile”” e significa che in qualsiasi tipo di scelta, un’impresa, un’attività agricola o industriale deve utilizzare risorse che, nell’arco almeno di una vita umana, possano essere rinnovate; la velocità di produzione dei rifiuti delle attività produttive deve essere uguale alle capacità naturali di assorbimento da parte degli ecosistemi in cui i rifiuti vengono immessi. Lo sviluppo sostenibile è un concetto strettamente connesso a quello della qualità, perché sviluppo sostenibile sostanzialmente significa qualità della vita, nelle scelte energetiche, nei trasporti e nella produzione, ma più che altro vuol dire garantire alle generazioni future
una possibilità di sopravvivenza su questo pianeta.”
“Lo sviluppo sostenibile è un processo finalizzato al raggiungimento di obiettivi di miglioramento ambientale, economico, sociale ed istituzionale, sia a livello locale che globale. Tale processo lega quindi, in un rapporto di interdipendenza, la tutela e la valorizzazione delle risorse naturali alla dimensione economica, sociale ed istituzionale, al fine di soddisfare i bisogni delle attuali generazioni, evitando di compromettere la capacità delle future di soddisfare i propri. In questo senso la sostenibilità dello sviluppo è incompatibile in primo luogo con il degrado del patrimonio e delle risorse naturali (che di fatto sono esauribili) ma anche con la violazione della dignità e della
libertà umana, con la povertà ed il declino economico, con il mancato riconoscimento dei diritti e delle pari opportunità.”

Chi non ha mai dovuto affrontare Sviluppo sostenibile

Chi non ha mai sentito parlare di Sviluppo sostenibile 

Infine, per concludere su che cos’è Sviluppo sostenibile qualora la definizione corrisponde all’intento informativo o meno fammi sapere quale la tuo opinione su che cos’è Sviluppo sostenibile 

Magari diamoci un prossimo appuntamento nel nostro Glossario del naturopata con un prossimo post per approfondire:

  • In cosa consiste Tecnica
  • A cosa serve Tecnologia

Se si soddisfatto sulla definizione che cos’è Sviluppo sostenibile vieni ritrovarci nella nostra pagina facebook Natural System: Naturopatia, Omeopatia, Fitoterapia con Aloe Vera  o visitare il nostro Natural Shop

  1. Se anche tu hai avuto modo di restare incuriosito su Che cosa significa Sviluppo sostenibile non ti chiedo di mettere mi piace alla nostra pagina facebook, ma fammi sapere quale la tuo opinione su Sviluppo sostenibile che per me è importante.