Quali sono le proprietà della Liatris spicata pianta – Liatride

Utilizzo e proprietà curative
Liatris spicata

La medicina popolare utilizzava questa pianta contro le coliche e in caso di indigestione, mal di testa,flatulenza.

Viene utilizzata nei rimedi omeopatici per trattare edema con mancata emissione di urina quasi totale, ingrossamento del fegato e della milza,diarrea cronica con perdita di peso.

Le sue proprietà sono aromatica, stimolante, diaforetica, diuretica, anodino, e carminative.


Osservazioni e Curiosità

Non ci sono ancora documetazioni e ricerche scientifiche adeguate che possano confermare le sue proprietà medicinali e curative.

Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Successivamente il botanico e farmacista tedesco Carl Ludwig Willdenow , modificó il binomio, attribuendo la specie ad un genere diverso.

Descrizione Botanica e profilo pianta

La Liatris spicata è una pianta erbacea perenne,con radice bulbosa.

I suoi fusti possono raggiungere anche gli 80 cm. di altezza.
Le foglie sono lineari e allungate di colore verde brillante.
I fiori sono di colore viola o bianco e sono riuniti in spighe.

Appartiene alla famiglia delle Asteraceae. .


Habitat

Pianta originaria del Nord America.
Viene comunemente coltivata come pianta ornamentale.Gradisce il pieno sole,e fiorisce tra luglio e agosto.

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno:Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Liliopsida
Ordine: Asterales
Famiglia: Asteraceae
Genere: Liatris
Species: Liatris spicata

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica:G – bulb (Geofita bulbosa) :
sono le Geofite (simbolo G),cioè,piante perenni provviste di gemme in posizione sotterranea (bulbo,rizoma,tubero).
Bulbosa (simbolo Bulb):è una pianta che presenta un organo sotterraneo di riserva ( bulbo, rizoma, tubero),dai quali ogni anno nasce una nuova pianta.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Esotiche – Americano : specie introdotta volontariamente o meno dall’uomo in un territorio diverso dal suo areale naturale per scopi per scopi ed usi economici, ornamentali o medicinali.