Omeopatia cura degli animali e fiori di Bach

Sei incuriosito su come curarsi con Fiori e fitoterapia, con l’obbiettivo di ritrovarsi in armonia per il proprio corpo e la propria persona, non preoccuparti sei arrivato nel posto giusto e stai leggendo articoli su disponibili su My Natural Blog – la sezione informativa di Natural System.


Inoltre, se vuoi stuzzicare le tue conoscenze, naturalmente puoi approfondire anche la sezione notizie dedicata a Fiori e fitoterapia ed in particolare all’uso dei fiori di bach.

Allora mettiti comodo e leggi questo articolo, perché sto per svelarti i rapporti tra fitoterapia e omeopatia e fiori di bach

Omeopatia e fori bach

Nel 1796 Hahnemann scriveva: “Se le leggi della medicina che riconosco e proclamo sono reali, vere, naturali, dovranno trovare sugli animali la medesima applicazione che hanno sull’uomo”.

All’inizio del XIX secolo infatti, un veterinario di Lipsia fabbricava già medicamenti omeopatici che somministrava ai cavalli e ai bovini. Centocinquant’anni più tardi, nel nord della Francia, il dottor Dehecq, fece produrre un rimedio omeopatico che permetteva a migliaia di femmine del mondo animale di partorire senza problemi.

Negli anni cinquanta all’ospedale Lariboisière di Parigi, alcuni topi furono imbottiti di estrogeni e poi trattati con diluizioni omeopatiche dei medesimi ormoni. Risultato: i sintomi provocati dagli estrogeni diminuirono in maniera significativa.

Nel 1955 a Strasburgo, i professori Lapp e Wurmser somministrarono a dei ratti precedentemente intossicati con l’arsenico una diluizione in 7 CH di questo veleno; i ratti eliminarono la sostanza e sopravvissero.

Qualche anno fa, le ostriche piatte di Belon vennero decimate da una rara malattia. Solo una parte di loro fu salvata da un veterinario che ebbe l’idea di fare diluizioni omeopatiche di ostriche malate con cui aspergere le larve.

Bach omeopatia

Utilizzata da moltissimi anni, l’omeopatia veterinaria, il cui sviluppo corrisponde a quello dell’allevamento intensivo e dell’agricoltura biologica, permette di curare gli animali in modo efficace, senza alcuna controindicazione né effetto tossico.

× Ciao, come posso aiutarti