Se si è capitato di chiederti cos’è l’anedonia? anedonia malattia che cos’è? Oppure Che cos’è l’Anedonia? Sei arrivato nel posto giusto della sezione Sintomi e rimedi del My natural Blog. Adesso seguimi e affrontiamo assieme l’argomento anedonia cos’è?

Anedonia cos’è, cosa lo provoca e come viene trattato

L’Anedonia cos’è: l’incapacità di provare piacere. È un sintomo comune della depressione e di altri disturbi della salute mentale.

Molte persone capiscono come si sente il piacere. Si aspettano che certe cose nella vita li rendano felici. Forse ti piace andare in bici, ascoltare i suoni dell’oceano o tenere la mano di qualcuno. Ma alcune persone perdono la capacità di provare gioia. Le cose che una volta li hanno resi felici non sono più divertenti o divertenti. Questa è l’Anedonia.

Anedonia malattia che cos’è?

Esistono due tipi principali di anedonia:

Anedonia sociale. Non vuoi passare del tempo con altre persone.

Anedonia fisica. Non ti piacciono le sensazioni fisiche. Un abbraccio ti fa sentire vuoto piuttosto che nutrito. I tuoi cibi preferiti hanno un sapore insipido. Anche il sesso può perdere il suo fascino.

In sintesi anedonia malattia che cos’è se non rendere difficili le relazioni, comprese quelle con amici e familiari. Senza la ricompensa del divertimento, è difficile essere motivati ​​a passare del tempo con gli altri.

L’anedoniia Malattia si evidenzai con rifiutare gli inviti e saltare eventi come concerti, feste e persino incontri uno a uno perché non credi più che ci sia alcun vantaggio nel prendere parte.

Oppure potresti avere ansia sociale. Ti sembra di non adattarti, soprattutto quando incontri nuove persone.

Le relazioni prosperano anche con feedback positivi e senza di esse possono appassire: immagina di non essere in grado di dire a qualcuno che le ami o che ti sei divertito a passare la giornata con loro. Ma se hai l’anedonia, non puoi, perché non hai questi sentimenti. Nel frattempo, la perdita della libido può mettere a dura prova una relazione romantica.

Vale anche la pena notare che alcuni scienziati credono che l’anedonia non sia sempre un problema in bianco e nero. Potresti non provare affatto gioia o potresti scoprire che le tue emozioni positive sono attenuate. In altre parole, è ancora possibile mangiare il gelato al cioccolato o ascoltare il jazz; semplicemente non ti piacciono quelle cose come al solito per ragioni che non puoi spiegare.

Cosa lo causa anedonia malattia

L’Anedonia è strettamente legata alla depressione, ma non devi essere depresso o sentirti triste per averlo. Colpisce anche le persone con altre malattie mentali, come la schizofrenia e il disturbo bipolare. E può presentarsi in persone con problemi di salute apparentemente non correlati come il morbo di Parkinson, il diabete, la malattia coronarica e problemi di abuso di sostanze.

Gli scienziati pensano che l’anedonia possa essere legata a cambiamenti nell’attività cerebrale. Potresti avere un problema con il modo in cui il tuo cervello produce o risponde alla dopamina, una sostanza chimica dell’umore “piacevole”. Alcune prime ricerche (sui ratti) suggeriscono che i neuroni della dopamina in un’area del cervello chiamata corteccia prefrontale potrebbero essere iperattivi nelle persone con anedonia. Questo in qualche modo interferisce con percorsi che controllano il modo in cui cerchiamo i premi e li sperimentiamo