38 rimedi floreali per la sua terapia più il rescure dei fiori di Bach

Fiori di Bach

Sei incuriosito su come curarsi con Fiori e fitoterapia, con l’obbiettivo di ritrovarsi in armonia per il proprio corpo e la propria persona, non preoccuparti sei arrivato nel posto giusto e stai leggendo articoli su disponibili su My Natural Blog – la sezione informativa di Natural System.


Inoltre, se vuoi stuzzicare le tue conoscenze, naturalmente puoi approfondire anche la sezione notizie dedicata a Fiori e fitoterapia ed in particolare all’uso dei fiori di bach.

Allora mettiti comodo e leggi questo articolo, perché sto per svelarti a cosa serve questo meraviglioso mondo dei fiori di bach.

fiori di bach elenco

Bach ha indicato 38 rimedi floreali per la sua terapia: Agrimony, Aspen, Beech, Centaury, Cerato, Cherry Plum, Chestnut Bud, Chicory, Clematis, Crab Apple, Elm, Gentian, Gorse, Heather, Holly, Honeysuckle, Hornbeam Impatiens, Larch, Mimulus, Mustard, Oak, Olive, Pine, Red Chestnut, Rock Rose, Rock Water, Scleranthus, Star of Bethlehem, Sweet Chestnut, Vervain, Vine, Walnut, Water Violet, White Chestnut, Wild Oat, Wild Rose e Willow.

fiori di bach rescue

Infine per le situazioni di emergenza vi è il Rescue Remedy, una miscela di cinque fiori che rappresenta il preparato più famoso e più potente utilizzato dallo stesso dottor Bach.

Fiori di bach proprietà

Egli suddivise i fiori scoperti secondo il tipo di atteggiamento negativo che essi tendono a migliorare. Vengono dunque raggruppati in sette gruppi ai quali corrispondono i sette problemi esistenziali che Bach ha reputato l’origine di ogni tipo di malattia: 1)La paura

2)La mancanza di interesse per il presente

3)L’incertezza

4)La solitudine

5)Lo scoraggiamento e la disperazione

6)La preoccupazione eccessiva per il benessere degli altri

7)L’ipersensibilità alle influenze e alle idee.

Al primo gruppo di fiori appartengono i fiori per la paura : Aspen, Mimulus, Rock Rose, Cherry Plum e Red Chestnut.

Fiori di bach benefici

La paura è un sentimento complesso che molte volte provoca agitazione e dolore. L’oggetto della paura può essere reale o immaginario. Essa può manifestarsi negli animali in varie forme: il panico, il terrore e la fobia.

L’ansia le accomuna tutte. Il panico e il terrore rappresentano il grado estremo della paura dove il cuore sembra fermarsi.

La fobia invece è una rappresentazione distorta della realtà e viene spesso paragonata all’angoscia, ad un’emozione violenta che si manifesta attraverso tremori, sudorazione, nausea e palpitazioni.

Oggetto delle fobie sono i luoghi aperti e quelli chiusi, la folla, l’altezza, le macchine, i piccioni, l’acqua, gli estranei ecc.

Fiori di bach per animali: cani e gatti

Gli animali vengono colpiti da un senso di ansia e di profonda angoscia che occupa totalmente il pensiero, pertanto vivono una sofferenza continua.

Nel gatto la paura si manifesta attraverso comportamenti improvvisi e ripetitivi quali: pupille semi dilatate, increspatura del pelo sul dorso, mordersi le unghie, agitazione con movimenti improvvisi.

Nel cane invece viene manifestata attraverso atteggiamenti frequenti soprattutto in determinate razze. Ad esempio ruotare su se stessi è tipico del Bull Terrier, succhiarsi il fianco è caratteristico nel Dobermann.

Altri fenomeni possono essere: mordersi la coda, autograttarsi, latrare in continuazione, mordere zampe e unghie, leccarsi in punti precisi della zampa, polifagia e polidipsia.

La paura può essere causata da esperienze vissute passate quali per esempio la morte o l’allontanamento di qualcuno oppure viene scatenata da un “tilt” derivato da due comportamenti opposti come l’aggressione e la fuga.

fiori di bach opinioni

Le opinioni sia della medicina convenzionale sono più che positive sull’uso seguendo la disciplina dettata al medico Britannico